Team building: 7 idee per ripartire dopo il Coronavirus

Il 2020 è iniziato, come ogni anno, con impegno e tanti buoni propositi. La priorità di ogni team leader era sicuramente rafforzare lo spirito di squadra attraverso attività di team building. Il lock-down, causato dal Coronavirus, ha però decisamente stravolto i piani, imponendo diversi mesi di smart working e distanziamento sociale. Questo ha portato l’allentarsi dei rapporti personali e professionali costruiti nel tempo. 

Finalmente possiamo ripartire con grinta, tornare a collaborare e costruire nuove relazioni lavorative solide. Lo sport può rivelarsi un ottimo alleato del team building perché crea affiatamento e sviluppa lo spirito di competizione. Urban Sports Club vi propone 7 attività sportive per riaccendere la motivazione del vostro team.

1 Sport di squadra

Quando si parla di team è inevitabile pensare a questo tipo di attività sportiva. Il gioco di squadra mette tutti sullo stesso piano e permette di lavorare insieme per raggiungere un obiettivo comune. La dimensione ludica crea un’atmosfera più rilassata fra colleghi, consentendo loro di essere se stessi e dimenticare le formalità e gli obblighi lavorativi. Inoltre, è un’occasione per mostrare talenti diversi da quelli impiegati sul lavoro.

Ma quali sport praticare? A seconda della grandezza del team è possibile scegliere tra sport con squadre più numerose e sport di coppia. Nel primo caso consigliamo calcio, calcetto, pallavolo (o beach volley), e basket. Nel secondo, invece, tennis e padel, attività dove anche piccoli gruppi possono divertirsi. In entrambi i casi, a prescindere dall’esito della gara, il risultato sarà sempre positivo: un team più unito e pronto ad affrontare nuove sfide. 

team building

2 L’arrampicata indoor

Una scalata verso il successo grazie al supporto del team. Questa attività, che ha preso piede negli ultimi anni, prevede una parete attrezzata all’interno di una struttura sportiva apposita. Per quanto possa intimorire inizialmente, con la giusta preparazione e l’aiuto di istruttori esperti, anche chi è alle prime armi potrà raggiungere la vetta. L’arrampicata è adatta al team building poiché, praticarla insieme ad altre persone, permette più facilmente di superare paure e difficoltà.

3 Meditazione

Eliminare lo stress con tecniche di rilassamento. Completamente diversa dalle attività precedenti, la meditazione si focalizza sul benessere della mente. Sebbene sembri stridere con l’idea di spirito di squadra, in realtà, lo scopo è proprio quello di avvicinare le persone eliminando le tensioni che si creano sul lavoro. La meditazione, infatti, consente di raggiungere uno stato di rilassamento e benessere che riduce lo stress e permette alle persone di comunicare più apertamente. Perché farlo in gruppo? Per sperimentare un approccio diverso allo stare insieme.

team building

4 Tiro con l’arco

Allenare la concentrazione e centrare il bersaglio. Quante volte compare nelle presentazioni aziendali l’immagine della freccia scoccata al centro del bersaglio? È arrivato il momento di provarci! Il tiro con l’arco sviluppa concentrazione, precisione e determinazione. Ecco perché alcune aziende scelgono questa attività sportiva come soluzione di team building all’aperto.

5 Canottaggio

Remare uniti verso lo stesso traguardo. Tutti abbiamo nella mente l’immagine di un team di canottaggio che rema all’unisono seguendo il ritmo dei comandi del coach e taglia il traguardo sulle acque di un campo di gara. Perché allora non provarlo con i colleghi e lavorare sulla capacità di coordinare i movimenti alla perfezione? Il canottaggio permette di concentrare tutte le energie su uno sforzo fisico, ma abitua anche la mente ad avere sempre sotto controllo i movimenti dei compagni di equipaggio. 

team building

6 Yoga

Trovare il proprio centro per il successo del team. Questo sport apparentemente individuale, se praticato in gruppo permette di lavorare meglio sull’esecuzione degli esercizi e di condividerne i benefici. Una sessione di yoga è anche molto facile da organizzare: si può fare in palestra, all’aperto o magari all’interno dell’azienda stessa. Lo yoga è ormai talmente diffuso che a tenere la lezione potrebbe addirittura essere il vostro compagno di scrivania.  

7 Indoor cycling

Alzare la resistenza della squadra. Questa attività aerobica si pratica a varie velocità di pedalata e spesso a ritmo di musica per mantenere alto il battito. Le lezioni si svolgono in gruppo, sotto la guida di un istruttore, simulando idealmente un percorso in bici all’aperto. Oltre al fisico, si allenano concentrazione e motivazione, fattori importantissimi che si ritrovano poi sul lavoro.

Queste attività sportive, e molte altre, sono comprese nei nostri abbonamenti mensili. Se anche voi volete aiutare il vostro team a ritrovare motivazione e spirito di squadra, trovate qui tutte le informazioni necessarie

Buon divertimento, e buon team building! 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere di più sull’offerta per le aziende di Urban Sports Club?